Salute e Benessere

Vantaggi NGT per la Salute ed il Benessere.


PREMESSA: le considerazioni sulla salute ed il benessere sono tante e sono tutte molto, molto interessanti. Alcune sono dati di fatto imprescindibili come i ridotti contenuti di sale e zucchero, altre sono test reali effettuati nel campo della ristorazione quindi fondati su commenti e valutazioni dei clienti , altre sono mie considerazioni fondate su deduzioni per le quali mi permetto di esporle al condizionale, con riserva e con la speranza che vengano effettivamente approfondite da medici e ricercatori nutrizionisti che possano prendere in consegna i miei studi gastronomici ed avvalorarli o meno con studi scientifici dei quali non ne ho nè le conoscenze nè le competenze.

Diverse degustazioni di pietanze, come gli spaghetti al POMO D’ORO o la Pizza Margherita 
NGT entrambe a base di pomodoro pelato dorato, oltre
ad avere trovato grande consenso per la novità in se
stesse, sono state gradite da persone di tutte l’età
grandi e piccini che hanno 
riscontrato:

1) Migliore impatto visivo e sensazione di benessere naturale dovuta al colore GIALLO, la cromoterapia dice che infonde serenità e tranquillità inducendo anche a mangiare con più calma e con una migliore masticazione.

 

2) Il POMO D’ORO NGT richiede un contenuto di sale molto inferiore a quello classico, parliamo di cifre importanti il 65% in meno,

ottimo contro il gonfiore delle gambe o per chi soffre d’ ipertensione o anche per una sana prevenzione.

 

3) ll POMO D‘ORO NGT non richiede, se utilizzato in stagione, l’aggiunta di zucchero, ideale per le diete a basso contenuto glicemico e per i soggetti diabetici.

4) Il POMO D’ORO NGT oggi testato su centinaia di persone ha riscontrato una piacevole sensazione di altissima digeribilità.

 

5) Il POMO D’ORO NGT ad oggi è stato testato su molte persone che normalmente soffrono di gastrite, reflusso gastrico e ulcera 


e non ha dato i comuni disturbi a cui normalmente sono soggetti .

 

6) Il POMO D’ORO NGT inoltre POTREBBE essere tenuto in considerazione per lo svezzamento infantile o per l’alimentazione degli anziani, in quanto credo che il suo alto contenuto di betacarotene POTREBBE favorire la digestione similmente alle carote più che ai pomodori.

Oggi più che mai ritengo che debba nascere una forte collaborazione e interesse per il metodo NGT anche con i medici nutrizionisti ed i ricercatori scientifici che possano confermare o meno le sue virtù ed eventualmente spiegarne scientificamente le qualità quasi miracolose.